Meduse luminose invadono il Mediterraneo settentrionale

30/06/2008 | Di Redazione VL | Commenti: 0

L'area tra la Corsica e la Francia, compreso il Mar Ligure, ricevera' quest'anno la spiacevole visita di orde di meduse luminose (Pelagia noctiluca). Si tratta dell'ottavo anno in cui cio' avviene; in precedenza, le meduse luminose arrivavano ma in gruppi molto piu' ridotti. La citta' di Cannes proteggera' le sue spiagge piu' popolari (ed i bagnanti) tramite reti protettive. La causa dell'aumento del numero delle meduse, e della frequenza delle loro visite in massa nel Mediterraneo settentrionale, sembra essere il riscaldamento globale. Secondo il professor Gabriel Gorski dell'Osservatorio Oceanografico di Villefranche-sur Mer, il riscaldamento globale potrebbe essere la causa di alterazioni delle correnti che hanno portato all'invasione delle meduse.



Link: The Independent
Argomenti: mare e spiaggia, Mediterraneo, pesci, riscaldamento globale, sicurezza

Commenti (0)Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Venti diviso dieci uguale...


Codici consentiti