Atlanta - A caccia del Social Security Number

L'acquario, San Patrizio, e comunicare con impiegati ipoudenti

09/02/2006 | Di Claudio_VL | Commenti: 0

Sono appena stato in centro Atlanta, nello stesso edificio federale che visitai la settimana scorsa per ottenere il mio Social Security Number. Intanto, una parola per l'impiegata allo sportello: la settimana scorsa scrissi che non sembrava molto sveglia e che era difficile comunicare con lei, ora le chiedo scusa a distanza: stavolta ho notato la maglietta 'Deaf Cruises' che indossava, che credo stia ad indicare che l'impiegata lavora qui probabilmente con un "job placement" per persone con problemi di udito. A differenza della volta scorsa, stavolta ho provato a parlare con movimenti piu' ampi della bocca, e a guardarla sempre negli occhi, e non ci sono stati equivoci. Ci sono stati anche diversi sorrisi apparentemente sinceri, e nessuna traccia di formali "God bless you" o "Have a nice day".

Dicevo di Atlanta: merita sicuramente una visita il suo acquario, che si vanta d'essere il piu' grande del mondo. Una collega che l'ha visitato la settimana scorsa dice d'aver apprezzato soprattutto le balene beluga. E m'ha suggerito di non visitare Savannah il giorno di San Patrizio (17 marzo), perche' gli studenti si ubriacano e mettono a ferro e fuoco la citta'. Le ho detto "Ma noi veramente contavamo di visitarla in pieno giorno", lei ha risposto che non fa differenza, ci sono sempre casini (e a volte morti) quel giorno. Wow.


Argomenti: Atlanta, documenti, Stati Uniti

Commenti (0)Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Cinque meno uno uguale...


Codici consentiti

Potrebbero interessarti...