Riciclare un trolley in giardino

L'upcycling del viaggiatore auto-isolato

19/05/2020 | Di Claudio_VL | Commenti: 0

A volte anche i trolley vanno in pensione. La tua valigia preferita ha lavorato sodo, ha trasportato le tue maglie e i tuoi libri al sicuro e all'asciutto da un capo all'altro del mondo, ma ogni volta che ti prepari ad un viaggio ti ricordi che la cerniera inizia a cedere, le ruote sono consumate, la maniglia telescopica non funziona piu'. Quest'ultimo e' il problema dei miei due trolley acquistati nel 2012 e presentati qui. Non sono riuscito a riparare la maniglia telescopica, per cui mesi fa ho acquistato due nuovi trolley adatti alle misure del bagaglio a mano Ryanair. I due vecchi trolley sono finiti in giardino, in uno spazio pieno di ragnatele dietro al capanno degli attrezzi, e per mesi ho pensato che non potevo semplicemente buttarli via. Questi mesi di auto-isolamento a causa del coronavirus, in cui persino fare la spesa e' diventata un'attività che richiede preparazione, hanno mostrato a tanti l'importanza di riciclare le cose che normalmente buttiamo via senza pensare. Con la scoperta della passione per il giardinaggio ho iniziato a riciclare di tutto: plastica, oggetti rotti, avanzi di cibo, in alcuni casi in modo abbastanza creativo, credo. Il cosiddetto upcycling, appunto: riciclo creativo che rende persino più utili che da nuovi certi oggetti.

Il giardinaggio, anche se su piccola scala, insegna che non puoi fare le cose quando vuoi: devi rispettare i ritmi della natura, e io devo spostare spesso le mie piante perché stiano un po' al sole: il cortile davanti casa e' esposto al sole di mattina, il giardino dietro al pomeriggio. E' vero che in Inghilterra ci sono molte più ore di sole che in passato, e che le giornate durano di più che in Italia (conservatory (che ormai e' diventato una serra) al prato, due per volta, avrebbe comportato una quindicina di giri, e - come direbbe il Puffo Brontolone - "Io odio fare cose ripetitive". Mi serve uno scatolone o un vassoio largo per trasportare tutto in pochi giri, penso. Ecco trovato un uso per i due trolley destinati al centro di riciclaggio di Shepperton:





Non so se estenderò l'uso di questi vecchi trolley a "casetta" per le piante durante la notte, magari può essere un'idea per l'inverno.


(*): oggi, nel Surrey, l'alba e' stata alle 05:04 e il tramonto sarà alle 20:54, mentre a Roma l'alba era alle 05:46 e il tramonto sarà alle 20:28.



Argomenti: ecologia, giardini, trolley e valigie, Upcycling

Commenti (0)Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due per sei uguale...


Codici consentiti