Un Bunettone per Natale

La risposta piemontese a panettone e pandoro arriva dall’Inghilterra

08/12/2023 | Di Claudio_VL | Commenti: 0

Pochi giorni fa, leggendo i tweet di Licia Corbolante, ho scoperto che esiste il "bunettone". Si tratterebbe di un incrocio tra un panettone e un bunet (bonèt), tipico dolce piemontese a base di uova, zucchero, latte, cacao, amaretti secchi (e liquore).



Non avevo mai sentito parlare del "bunettone", quindi ho contattato parenti e amici in Piemonte per verificare se conoscono questo dolce. Nessuno ne ha mai sentito parlare. Ho cercato online: la prima traccia online della parola "bunettone" risale al 2018, ma è un dolce completamente diverso: un incrocio tra un panettone e un “hot cross bun”, dolce pasquale diffusi nei Paesi di lingua inglese. Questo bunettone, invece, si trova solo da Waitrose, uno dei tanti supermercati britannici (e uno dei più costosi), si chiama "Waitrose Christmas Cinnamon Bunettone", pesa mezzo chilo e costa otto sterline.

L'ho acquistato, nonostante non sia un appassionato del bunet. L'ho mangiato in due serate, con mia moglie, come dessert. Mi è piaciuto molto: è meno secco di un pandoro normale, a cui somiglia come consistenza (quindi andrebbe chiamato bundoro, più che bunettone); grazie alla crema di mascarpone "va giù" che è un piacere, e la cannella si sente a malapena (disclaimer: uso polvere di cinnamon nella mia colazione da quasi trent'anni, quindi potrei essere assuefatto al sapore di questa spezia).

In breve: probabilmente durante queste feste natalizie, qui in Inghilterra, non comprerò nessun pandoro o panettone, solo bunettone.





Mi rimane una domanda: la confezione dice "Made in a family-run bakery in Piedmont". Prodotto da una pasticceria a conduzione familiare in Piemonte. Dove? A Torino e cintura? Nel Canavese? Nelle Langhe? In Val Pellice? Chi è questa misteriosa famiglia che gestisce la pasticceria che produce il bunettone? Magari li conosco!



Argomenti: acquisti, dolci gelati e dessert, Mangiare e bere in Gran Bretagna, Piemonte, vivere in Inghilterra

Commenti (0)Commenta

Non ci sono ancora commenti.

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Uno piu' diciassette uguale...


Codici consentiti