Dove trovare panettone e pandoro in Inghilterra

Natale si avvicina, la voglia di dolci italiani aumenta

16/12/2023 | Di Claudio_VL | Commenti: 4

Nonostante Brexit, l’elevato costo della vita e i salari un po’ statici, continuano ad esserci molti italiani che si trasferiscono in Inghilterra. Ora che si avvicina Natale, probabilmente sentiranno il richiamo di una tradizione italiana: il dolce di Natale, che sia un pandoro, un panettone o un bunettone. Dove trovare questi dolci nei negozi inglesi? Ecco qualche consiglio per gli espatriati recenti e per tutti gli italiani che vivono nel regno di Re Carlo, dei Beatles e di Harry Potter.

Il posto più sensato, a cui si pensa immediatamente, sono i negozi di gastronomia italiana, magari con la bandiera tricolore fuori. È una buona idea, e probabilmente troverete una buona varietà di pandori e panettoni, ma il prezzo di solito è alto: a volte due o persino tre volte più alto di quello che troverete in altri alcuni dei negozi di cui parleremo oggi.

Ci sono poi i supermercati “normali”, quelli che avevamo elencato in "Appunti sui supermercati britannici". Abbiamo visitato Aldi, uno degli hard discount più economici, poi Waitrose e Marks & Spencer, che sono invece tra i più costosi. Da Aldi non ho visto panettoni. Mi dicono invece che da Lidl, perlomeno nel negozio a Chertsey, ce ne siano alcuni intorno alle cinque sterline; ripeto, non ci sono andato personalmente, e non so se siano fatti in Italia o meno.

Il misero scaffale di Marks & SpencerIl misero scaffale dei panettoni di Marks & Spencer, Staines-upon-Thames

Sia da Waitrose che da Marks & Spencer ho trovato, purtroppo, una scelta molto limitata di panettoni, e nessuno di marca italiana: sono tutti pandori e panettoni fatti in Italia e venduti sotto il nome del supermercato. Questo non è necessariamente un problema: se quanto indicano le confezioni è esatto, e cioè che sono fatti (come nel caso del bunettone di Waitrose) da panetterie / pasticcerie a conduzione familiare in Italia, il risultato finale potrebbe essere superiore a quello dei prodotti più “industriali” di Bauli, Galup, Paluani e compagnia. Immagino, però che molti compatrioti che vivono qui in Inghilterra vogliano acquistare dei prodotti di marchi a loro noti, “known quantities“, con pregi e difetti noti a priori. Questione di preferenze personali. I prezzi, sia da Waitrose che da Marks & Spencer, partono dalle 10£ (pandoro) o 12£ (panettone) e poi salgono. Unica eccezione: dei micro-panettoni da 3£ trovati da Waitrose. Evitabili.


WaitroseWaitrose, Staines-upon-Thames

La sorpresa viene da un supermercato “non normale”, nel senso che non ha un reparto di gastronomia fresca, per esempio. Un posto di cui ho parlato più di una volta, che non considero così piacevole, ma che invece sembra piuttosto popolare tra gli italiani che vengono a trovarmi qui in Inghilterra: si tratta di a href="/blog/3693/il-rinomato-tk-maxx-che-non-dovrebbe-esserlo">TK Maxx.

Nella mia zona ce n’è uno a Staines e uno a Windsor, quasi davanti al castello reale. Ho scattato queste foto in quello di Staines, e non posso non ammettere che la quantità di panettoni e pandori italiani è notevole e i prezzi ragionevoli, perlomeno se confrontati con Waitrose e Marks & Spencer (i prezzi in Italia sono sicuramente molto più bassi).



TK Maxx, Staines

La prima foto mostra le facciate di due scaffali, ma ce ne sono altre quattro, con prodotti che variano dal panettone/pandoro “liscio”, tradizionale, con l’uvetta per il panettone e lo zucchero a velo per il pandoro, e poi tante varietà con creme cioccolato, pistacchio, limoncello. I prezzi sono di solito 7,99£ o 8,99£.

TK Maxx, piano di sopra - StainesTK Maxx, piano di sopra - Staines


Come ho detto prima, TK Maxx non è il mio supermercato preferito, ma per l’acquisto di dolci natalizi italiani mi pare proponga una varietà e quantità superiore ai concorrenti, perlomeno in questa zona di Londra (Greater London: Heathrow e dintorni).

Nota: il cambio odierno e' 1£ = 1,1€







Argomenti: acquisti, vivere in Inghilterra

Commenti (4)Commenta


16/12/2023 10:28:58, AndreaG
Niente da eccepire sui panettoni artigianali, quelli che si trovano al supermercato (anche in Italia) possono definirsi junk food.

Decisamente meglio una torta di mele home made.

A Londra ho faticato a trovare anche solo lo yogurt bianco naturale (preso appunto da Waitrose, negozio vicino alla stazione metro di Parsins green, £ 0,75 confezione da 500 grammi, in Italia costa di più...)
16/12/2023 14:47:40, Claudio_VL
Questa del prezzo dello yogurt più basso in Inghilterra che in Italia è una cosa per me piuttosto interessante, il costo della vita in Inghilterra è mediamente più alto che in Italia, per cui uno si aspetterebbe di trovare tutto a pezzi più alti, in Inghilterra.

In un campo completamente diverso, mi fa tornare in mente che all’inizio di quest’anno ho acquistato un cerchio-ruota per la mia Fiat Punto, e non trovandolo qui in Inghilterra l’ho acquistato online da un’azienda tedesca. Il prezzo che ho pagato, mi hanno detto amici del settore automotive di Torino, è inferiore a quello che pagherebbero loro in Italia. Trattasi di cerchio nuovo e apparentemente originale Fiat.

Riguardo i panettoni artigianali che si trovano nei supermercati in Italia, gradirei saperne di più. Come mai ti paiono di qualità così scarsa?
16/12/2023 16:36:44, AndreaG
Leggendo gli ingredienti dei panettoni/pandori che si trovano al super, anche se definiti "artigianali", direi che sono al limite del junk food

Del resto le bottiglie di passata o di polpa di pomodoro ormai hanno (quasi) tutte l'aggiunta di acido citrico per nascondere l'utilizzo di materia prima troppo matura
16/12/2023 16:43:47, AndreaG
Quanto allo yogurt (comprato al Waitrose nei pressi della metro Parsons green) in Italia di qualità analoga costa € 1,30 circa (intendo sempre confezione da 500 grammi).
Concordo sul notevole costo della vita a Londra. Primo piatto al ristorante pagato in media £ 18-20 + service charge 12-15%

Qualità analoga a Milano € 16 senza device charge (ma occorre aggiungere il costo del coperto).

Domanda di verifica

Rispondi alla domanda seguente usando una sola parola, nessun numero.
Due al cubo uguale...


Codici consentiti

Potrebbero interessarti...